Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

domenica 6 novembre 2016

Guy Moussy - Champagne GC "Cuvée Harpège" Brut 2008

100% Chardonnay - 12.5%


Cuvée da 3 village GC della Côte des Blancs, Oger, Cramant, Mesnil sur Oger.

Da tempo mi ero staccato dagli Champagne di Moussy, diventati lontani dalla mia idea di gusto, questa bottiglia l'avevo acquistata un anno or sono, attirato dal volontà di fare qualcosa di nuovo in un'annata molto bella.

È stata a riposare in cantina tutto questo tempo, cosa che agli Champagne giova sempre tanto. Non avevo fretta di aprirla, sinceramente non nutrivo così tante speranze... sarà invece una bella sorpresa.

A cominciare dalla luce, violenta, quell'essere così netta che mi piace, in pienezza, di spessore.

Profumi tostati, eleganti, lineari, l'agrume è cedro, speziatura di vaniglia e cioccolato bianco, fette biscottate e polvere di caffè, salinità e appena un sussurro di menta.

L'ingresso di bocca porta una carbonica equilibrata, una vena fruttata dolce di pesca, la freschezza agrumata di mandarino e pompelmo rosa. Il dosaggio si avverte, ma è stato usato molto bene quindi completa il gusto invece di modificarlo.

Finale saporito, esce bene una mineralità pietrosa, manca un filo di ampiezza aromatica e di distensione, forse anche in contrasto con la pienezza iniziale del sorso.



La finezza della bollicina però mi piace proprio, bottiglia promossa, considerando il prezzo.

Nessun commento:

Posta un commento