Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

martedì 9 gennaio 2018

Tenuta Lupinari - Rosso Toscano Igt 2014


🍇Sangiovese, Canaiolo, Malvasia Nera - 13%


Per una volta un racconto diverso. Ho davanti una bottiglia speciale, così come speciale è l'amica che me l’ha regalata.

L’etichetta ha la bellezza immediata, propria delle cose semplici, arriva subito al cuore. Il messaggio è diretto, nudo, parla di amore e rispetto per il proprio lavoro, basta accompagnarlo nel suo percorso. Mette l’uva al centro di tutto, se c’è il frutto il resto diventa semplice.

Nel bicchiere è magnifico, luminosità come questa sono da sempre le “mie”, animata di una trasparenza che nulla nasconde, lo sguardo trova solo bellezza, vitalità, vivacità.

Il primo sorso porta quel tocco leggero ormai così raro. Per un attimo il piccolo frutto è dolce, riposante, poi la freschezza prende mano a mano coraggio, diventa croccante, rapisce in una corsa mozzafiato su un binario stretto di sensazioni giovani, allegre, che fanno il solletico.

Lascia la bocca asciugata, rifinita, pronta e contenta di poter ricominciare.

Ad alcuni potrà forse sembrare magro, scheletrico, sopra le righe. Ci vuole invece un vero e proprio culto dell’acidità per entrare completamente in sintonia con la sua preziosa natura… sono uno di quei fortunati.






Nessun commento:

Posta un commento