Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

sabato 27 agosto 2016

Pieropan – Soave Classico Doc “Calvarino” 2006


70% Garganega, 30% Trebbiano Soave - 12.5% 


Nella carta ho notato un Calvarino 2006 di Pieropan, e non ho saputo resistere... il colore sfuma irrequieto quasi sull'oro, mentre i profumi hanno bisogno di non più di 3 secondi per capire che il tappo non li separa più dall'ossigeno, per poi scatenarsi in una rincorsa di salgemma, mare, zafferano, fortissimo polline, ostrica, conchiglia, cerfoglio, ginestra e origano pungente. 

Ad un naso così vivace, fa contrasto una bocca dalla struttura posata, scorrevole, un liquido freschissimo dal soffio tostato, su cui aleggia un ricamo di erbe aromatiche dolci che porta ad un finale balsamico di the alla menta, ghiacciato, con uno spruzzo di limone... integrità aromatica impressionante, per un vino dal sorso apparentemente leggero e beverino, dai soli 12.5% di alcol.

Infine, con il contributo dell'aria e della temperatura, anche i profumi diventano tanto più sereni, ora dolci e bianchi di candide campanule, altrettanto nitido il ricordo di Mojito a bicchiere vuoto.



A suo tempo, 3 bicchieri Gambero Rosso assolutamente meritati, in questo momento ancora di più

Nessun commento:

Posta un commento