Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

martedì 23 agosto 2016

Ale.p.a. - Terre del Volturno Bianco Igt "Casa di Campagna" 2013

Falanghina (prevalenza), Fiano (minima parte) - 14%


Una falanghina che ha il colore dell'oro antico, importante e opulento mentre si muove nel calice. 


Il naso inizialmente mi inganna con una falsa ossidazione, sono reduce da 2 settimane di Alto Adige, fraintendere è comprensibile...

In realtà è un sottile gioco di arancia amata e chinotto, poi arriva lo zucchero bruciato, la resina, il cappero, la dolcezza cremosa di un bignè appena sfornato, un fiore intenso che ha l'esotica bellezza della rosa gialla.

Si dice che la Falanghina abbia una freschezza sferzante, in questo bicchiere è un filo che fa da traino alla mordidezza e al calore dell'alcool. Rimane in secondo piano ma non si fa soggiogare, dice comunque la sua fino a condurre ad un finale piccante di mela Golden matura.

Bottiglia con il calore del Sud, come il forte abbraccio da vero amico. 


Regalo di Paola, con cui sono sempre in debito, ma il fresco verrà...

Nessun commento:

Posta un commento