Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

domenica 20 marzo 2016

La Mancina – Vino Bianco “Talea” 2008

100% grechetto gentile – 14%



Pura luce, da oro zecchino sfumato di miele, che danza nel bicchiere morbida di materia.

Il primo profumo che arriva ricorda il tabacco, ancor più dolce di miele e pesca gialla, con una punta di menta a solleticare le narici, su un ricordo di fiori bianchi diretto e penetrante.

L'evoluzione eterea comincia a far capolino, sempre floreale e fresca, quasi da sapone di Marsiglia, fusa con le note vanigliate del legno, in un dualismo tostato che sfuma, infine, al limite del piccolo frutto rosso.

Naso di indubbio fascino.

Il sorso non poteva che essere caldo, l'alcol preme per essere protagonista, in parte trattenuto da una freschezza sotterranea da frutto, sorprendentemente, giovane. Emerge piuttosto in forma di pura morbidezza, burrosa e ammandorlata, che tuttavia non nasconde un accenno di tannino.

Interessante anche in bocca, sicuramente non una bevuta banale, un vino che ha molto da raccontare, dedicandogli la necessaria pazienza.





Da almeno 87 punti, trafugata alla fine di un pranzo e coccolata la sera dopo a cena :)






Nessun commento:

Posta un commento